Turista italiano salvato nella giungla amazzonica brasiliana dopo essere stato disperso

0
146

Presidente Figueiredo, Brasile – Un turista italiano, di cui non si avevano notizie dal 12 luglio, è stato ritrovato in stato confusionale dai soccorritori nella giungla amazzonica brasiliana. Il nome e le generalità dell’uomo non sono stati resi noti. La notizia è stata riportata dai media brasiliani e confermata dal portavoce dei vigili del fuoco di Presidente Figueiredo, una città situata a circa 150 chilometri a sud del confine con la Colombia.

Salvataggio del turista italiano in Brasile
Salvataggio del turista italiano in Brasile

Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, il turista è stato ritrovato in uno stato di confusione e debolezza. È stato immediatamente trasportato all’ospedale di Presidente Figueiredo per analisi e test medici, ma sembra essere in buone condizioni di salute.

Turista italiano salvato in amazzonia
Turista italiano salvato in amazzonia

Il comune brasiliano di Presidente Figueiredo, noto per le oltre cento cascate presenti nel suo territorio, conta circa 25.000 abitanti. Negli ultimi anni, la città è diventata una meta turistica per gli amanti dell’avventura, rappresentando una delle principali fonti di reddito della zona. Tuttavia, non tutti i visitatori sono adeguatamente preparati per affrontare le sfide della giungla.

Secondo i vigili del fuoco, il turista coinvolto nell’incidente avrebbe subito un attacco psicotico durante il suo soggiorno nella foresta. Il caporale José dos Santos ha dichiarato: “Durante le ricerche, abbiamo trovato il turista disorientato. Lo abbiamo immobilizzato su una barella e lo abbiamo trasportato all’ospedale più vicino”.

L’episodio sottolinea l’importanza di prepararsi adeguatamente prima di avventurarsi nella giungla amazzonica e di prendere tutte le precauzioni necessarie per garantire la propria sicurezza. Le autorità locali raccomandano ai turisti di informarsi sulle condizioni del luogo, di seguire le guide esperte e di assicurarsi di avere l’attrezzatura e le conoscenze necessarie per affrontare l’ambiente selvaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!