Sanità, Zuccatelli arriva di nuovo in Calabria e fa scena muta

0
61

CATANZARO – Giuseppe Zuccatelli, neo commissario alla sanità calabrese, sceso alla stazione di Lamezia Terme, non ha proferito parola con i giornalisti accorsi ad attenderlo. Il successore di Saverio Cotticelli ha tirato dritto senza rispondere nemmeno ad una domanda.

È arrivato in Calabria già a dicembre 2019, dopo la nomina del governo per guidare l’azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” e universitaria “Mater Domini” di Catanzaro, e per un breve periodo è stato anche commissario straordinario dell’Asp di Cosenza.

Di certo i calabresi si aspettano che la sanità sia affidata ad una persona preparata ed autorevole.