Regionali, Crispino: “Non consentite che siano gli altri a decidere per voi, andate a votare”

0
50

Il candidato consigliere nella lista Io resto in Calabria a sostegno di Pippo Callipo dichiara che se sarà eletto rinuncerà alla sua indennità da consigliere

«Se verrò eletto rinuncerò alla mia indennità». È questo l’annuncio che il candidato a consigliere nella lista Io resto in Calabria a sostegno di Pippo Callipo, Arturo Crispino ha fatto ieri durante una diretta radio e che oggi ha riconfermato alla nostra redazione.  «La mia non è una scelta di protesta o una provocazione – spiega il candidato – ma una decisione personale e concreta. Lo faccio per dimostrare che il mio impegno non è certo guidato da interessi personali. È dunque un modo concreto per dire che noi prima di tutto dobbiamo essere il cambiamento che vorremmo vedere››.

Arturo Crispino è un imprenditore di successo, unico candidato del Savuto, che ha deciso di restare in Calabria per rilanciarla con il lavoro e l’industria. ‹‹Mi sono candidato perché credo – continua Crispino – veramente e profondamente nella necessità di un cambiamento, e ci ho messo la faccia. Ho sentito l’esigenza di farlo ed ho trovato il coraggio per farlo. Perché fino a che non avrò almeno provato in prima persona non avrò più titolo per lamentarmi››.

‹‹Non siamo tutti uguali e non consentite agli altri di decidere per voi: andate a votare e votate con consapevolezza perché cambiare in meglio si può›› conclude.