Loizzo e Golletti: “Morte Tenuta lascia un vuoto immenso”

0
41

La notizia della scomparsa di Giorgio Tenuta lascia un vuoto immenso in quanti hanno apprezzato le sue doti di imprenditore innovativo e geniale e di uomo coraggioso e intraprendente.

Lo affermano in una nota la capogruppo della Lega in consiglio regionale, Simona Loizzo, e il coordinatore provinciale del partito di Cosenza, Arnaldo Golletti.

Tenuta è stato un avanguardista-si legge nella nota – capace di sperimentare soluzioni innovative e futuriste in un territorio difficile quale quello calabrese.

Candidato per la nascente casa delle libertà alle elezioni politiche del 1994 al Senato di Cosenza, Giorgio Tenuta – scrivono ancora Loizzo e Golletti – ha vissuto da pioniere ogni aspetto della sua vita, dimostrando come l’intuizione e il coraggio siano caratteristiche dei meridionali e rappresentino un valore aggiunto per tutta la collettività