Giustizia, è morto il magistrato Emilio Ledonne

0
130
Giustizia, è morto il magistrato Emilio Ledonne
Giustizia, è morto il magistrato Emilio Ledonne

Lutto nella magistratura calabrese

Si è spento oggi il giudice Emilio Ledonne, ex Procuratore Generale di Bologna ed ex Procuratore Nazionale Antimafia Aggiunto, referente del Dipartimento ‘Ndrangheta e Cosa Nostra. È stato uno dei massimi esperti di mafia, maturando una vasta conoscenza della ’ndrangheta e della sua azione a livello nazionale e internazionale. Ledonne ha iniziato la sua carriera come giudice istruttore di Catanzaro dove è stato anche Consigliere di corte d’Appello.

Nella città capoluogo e in tutto il comprensorio, così come in Emilia Romagna, era molto conosciuto e molto stimato per professionalità e dedizione. La sua figura non cadrà nell’oblio.

L’incarico più prestigioso di Emilio Ledonne è stato quello di procuratore nazionale antimafia aggiunto, lavorando con magistrati come Siclari, Vigna e Grasso. Ha concluso la sua carriera come Procuratore generale Corte di Appello di Bologna. È stato insignito di numerosi premi per suo impegno contro le mafie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!