Di carcere si muore!

0
154
carcere

Un suicidio in cella ogni due giorni: “Il 2024 è anno nero delle carceri”. Un bollettino di guerra terrificante.

“Diamo un seguito, anche di immagine, alle iniziative: da oggi, resterà installato, nel Tribunale che quotidianamente viviamo, un macabro contatore di “suicidi in carcere”. Una iniziativa – quella della Camera Penale di Cosenza – per ricordare a tutti, ma proprio tutti coloro che entrano nel Palazzo di giustizia, tra cui chi difende e chi giudica, che “di carcere si muore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!