Corigliano-Rossano, arrestato imprenditore sessantaduenne per violenza sessuale

0
196
Corigliano-Rossano, arrestato imprenditore sessantaduenne per violenza sessuale
Corigliano-Rossano, arrestato imprenditore sessantaduenne per violenza sessuale

Il 4 agosto, i militari della Stazione Carabinieri di Lattarico hanno eseguito un’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari di Cosenza nei confronti di un imprenditore sessantaduenne, accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane donna venticinquenne.

I fatti risalgono al mese di febbraio 2023 e sono avvenuti nel Comune di Lattarico, dopo che i due avevano cenato insieme in un ristorante della zona.

Dalle indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Lattarico, sotto la guida del Mar. Gerardo Paldino, è emerso che la vittima è stata drogata con una sostanza stupefacente (la cosiddetta droga dello stupro GHB) contenuta in una bottiglietta d’acqua offerta dall’uomo. Questo ha provocato uno stato confusionale nella donna, consentendo all’uomo di approfittarsi di lei e avere un rapporto sessuale completo.

L’uomo è stato rintracciato presso la sua abitazione a Corigliano Rossano e gli è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si ricorda che, nel rispetto dei diritti dell’indagato, egli è considerato presumibilmente innocente fino a prova contraria, in quanto il procedimento è ancora in corso e sarà necessaria una sentenza definitiva e irrevocabile per stabilire la sua colpevolezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!