Città unica, Caputo replica a Caruso: “cerca di spostare l’attenzione dalla sua fallimentare gestione”

0
69
Città unica, Caputo replica a Caruso: “cerca di spostare l’attenzione dalla sua fallimentare gestione”
Città unica, Caputo replica a Caruso: “cerca di spostare l’attenzione dalla sua fallimentare gestione”

“Il Sindaco di Cosenza Franz Caruso anella l’ennesima occasione persa per risultare quel pizzico credibile”.

Lo afferma il vicepresidente del Consiglio Regionale Pierluigi Caputo, all’indomani dell’infelice uscita sulla stampa del primo cittadino di Cosenza.

Nel virgolettato, Caruso “riporta la sua personale interpretazione della relazione della Corte dei Conti sulla gestione finanziaria degli enti locali, comuni, provincie e Città Metropolitane per l’esercizio 2020-2022.

“Ci spiace ancora una volta che il sindaco di Cosenza non esamini in maniera approfondita i testi, riportando suo malgrado gli errati suggerimenti di chi non approfondisce la documentazione. Lo invitiamo a partecipare alle riunioni di commissione in Regione, eterno assente sui tavoli tecnici, quanto a leggere personalmente il testo della Corte dei Conti”.

La questione posta mediaticamente e mal interpretata – come asserisce Caputo – è orientata in largo raggio a livello Nazionale, nessun ammonimento alla futura Città Unica Cosenza, Castrolibero e Rende ma mette in evidenza, questo il fulcro di tutto come “La fusione, fino a una certa soglia dimensionale – quanto dal testo – arreca indiscutibili vantaggi, anche sul piano organizzativo come, ad esempio, seguire meglio l’evoluzione normativa e cogliere le occasioni d’investimento. Una dimensione più consistente rende più agevole affrontare le questioni che si pongono nel confronto con le aziende erogatrici di servizi pubblici locali”.

“Questo aspetto non viene detto – aggiunge ancora Caputo – volendo mistificare a piacimento l’importante occasione per i cittadini in ordine di servizi, operatività e gestione dell’ente locale. In merito all’attenzione del Presidente Occhiuto su trasporti, stadio di Cosenza e Sanità è sempre alta guardando alle evoluzioni; vedasi l’accordo con la Facoltà di Medicina sancita con l’Unical che mira a innalzare il livello di assistenza sanitaria. Tutto il resto – ha concluso il vicepresidente del Consiglio Regionale – sono occasioni perse dal Sindaco Caruso per nascondere sotto il tappeto, spostando l’attenzione su altri argomenti, la fallimentare gestione del suo operato di primo cittadino. Cosenza merita di più, i cittadini con referendum daranno il verdetto finale archiviando campanilismi d’altri tempi”.

LEGGI ANCHE:

Città Unica, Franz Caruso al vetriolo: “Dalla Regione solo dinieghi e freni. Occhiuto non ama Cosenza”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!