Arresto per possesso illegale di armi e munizioni: operazione dei Carabinieri a San Marco Argentano

0
219
Arresto San Marco Argentano Cosenza

Un’operazione mirata dei Carabinieri della Stazione di San Marco Argentano ha portato all’arresto di un cittadino italiano residente nella Valle dell’Esaro.

L’azione rientra in un specifico servizio finalizzato al ritiro preventivo delle armi detenute dall’uomo, conformemente alle leggi in vigore.

Nel corso dell’operazione condotta nella serata del 14 agosto, i militari hanno scoperto all’interno dell’abitazione dell’indagato una serie di munizioni e armi, facendo emergere una situazione di potenziale illegalità. I Carabinieri hanno rinvenuto colpi di calibro 9 parabellum e 7,62 NATO, oltre a munizionamento di vario calibro, il tutto illegalmente detenuto.

L’operazione si è conclusa con il sequestro di una pistola calibro 7,65 priva di matricola, ulteriore elemento che ha evidenziato la violazione delle norme integrate per il controllo delle armi, delle munizioni ed esplosivi, come previsto dalla Legge n. 110 del 1975. L’indagato è stato ritenuto responsabile di questa violazione e, pertanto, è stato arrestato dai Carabinieri e consegnato alle Autorità Giudiziarie di Cosenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!