Anci Calabria, convocato il primo Consiglio. Succurro: “Al centro del confronto i temi prioritari”

0
92
Anci Calabria, convocato il primo Consiglio. Succurro:
Anci Calabria, convocato il primo Consiglio. Succurro: "Al centro del confronto i temi prioritari"

«A un mese esatto dalla mia elezione quale presidente dell’Anci Calabria, ho convocato il primo Consiglio regionale dell’associazione. Finora non abbiamo trascorso un periodo di stallo e vacanza, ma abbiamo avviato un intenso lavoro per riorganizzare gli uffici e i servizi, in modo da dare subito uno slancio all’azione amministrativa».

Lo afferma, in una nota, la presidente dell’Anci Calabria, Rosaria Succurro, che anticipa: «Presto avremo incontri nazionali e locali per segnare un nuovo corso, esclusivamente nell’interesse dell’Anci, cioè la casa dei Comuni, la casa di tutti a prescindere dalle tessere di partito. Immagino un’Anci smart, omologata a quella nazionale e dunque capace di dare servizi, soluzioni e supporto a tutti i Comuni. Punteremo molto sull’aumento delle competenze degli amministratori, con la formazione specialistica in amministrazione municipale ed anche per il personale dei Comuni, molto spesso sottodimensionato o poco aggiornato rispetto alle continue novità come il nuovo Codice degli appalti».

«Per questo primo appuntamento aspettavamo – rimarca la presidente Succurro – la presenza dei quattro sindaci dei Comuni capoluogo di provincia, ma così non è stato. Ne prendiamo atto, auspicando che presto i colleghi convengano che l’Anci è una soltanto e che qui non hanno avversari ma compagni di viaggio leali, operosi, fattivi e dialoganti.

Ho nominato il nuovo segretario, l’ingegnere Nico Nesci, dipendente di Anci regionale. Parimenti – continua Succurro – ho ringraziato Franco Candia, che tanto ha dato alla nostra associazione nei vari ruoli finora ricoperti. Da subito abbiamo affrontato tematiche di estrema importanza ed attualità: ambiente, sanità, tirocinanti, dissesto finanziario e idrogeologico, Pnrr e territorio. Nella prossima seduta nominerò i vicepresidenti e daremo vita alle Commissioni».

Piena è stata la condivisione, da parte dei consiglieri regionali dell’Anci Calabria, dell’intervento programmatico della presidente Succurro, con la grande presenza e soddisfazione delle rappresentanze dei piccoli Comuni, che sono l’85 per cento dei 404 della Calabria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!